Giornata fiorentina per il Rugby Valdarno: tutte le squadre impegnate nel prestigioso torneo Borelli

216

l rugby Valdarno si presenta al completo al torneo Borelli di Firenze.
Tutte le categorie in campo tra sabato e domenica ad onorare il torneo dedicato a Francesco Borelli, rugbysta fiorentino scomparso in circostanze drammatiche tra i flutti del fiume Arno. Solo per l’under 12 non è stato raggiunto il numero minimo di atleti e quindi i lupi hanno partecipato insieme ai pari età del Valdisieve.

Ottima l’organizzazione del torneo che vedeva la partecipazione di squadre provenienti da tutta i Italia e anche dall’estero per una due giorni all’insegna del rugby, del divertimento e dell’amicizia. Una kermesse sportiva all’insegna del divertimento e della condivisione, analizziamo adesso i risultati dei lupi.

Ai risultati agonistici non molto esaltanti, si contrappone la proficua esperienza che i  ragazzi e lo staff, hanno potuto vivere a fianco di società blasonate come Unione Capitolina Roma, Udine, Firenze 1931, Valorugby Reggio Emilia e persino una compagine irlandese, Academy Rfc di Belfast. Tre vittorie e 3 sconfitte per i più piccoli della Under 6, in franchigia con gli amici Puma Bisenzio, nell’unica delle categorie non competitiva.

Due sconfitte di misura nel tabellone finale, relegano la Under 8 alla finalina del 15°/16° posto, dopo un girone eliminatorio che li ha visti sconfitti solamente dalle prestigiose formazioni del Valorugby e della prima squadra dei padroni di casa di Firenze 1931, finale vinta ampiamente.
Una immeritata sconfitta nella partita inaugurale, seguita da altre contro compagini molto più organizzate, relega la Under 10 al gironcino di consolazione, dove sole e stanchezza prevalgono sulla concentrazione. Nonostante orgoglio e combattività, arrivano altre due sconfitte che li relega all’ultimo posto.  Inseriti in un girone ostico, con i forti padroni di casa , Udine e gli Irlandesi, la selezione Under 12 si è fatta onore uscendone con una vittoria e sconfitte nette solamente contro le due forti formazioni italiane citate.Nel fine settimana in azione anche Asia una ragazza categoria U14 , che è scesa in campo a Rovigo con la rappresentativa toscana femminile sfidando due selezioni venete, una grande soddisfazione per la società valdarnese.