Proseguono le ricerche di Manfredo Giovi, l’anziano di Mercatale. Nuova segnalazione da Rendola

875

Continuano nelle campagne del Valdarno le ricerche di Manfredo Giovi, l’anziano di 86 anni di Mercatale scomparso lo scorso week end. Fino ad ora le ricerche non hanno avuto esito, ma c’è stata una segnalazione nei dintorni di Rendola. Sembra infatti che un ciclista lo abbia incontrato in una piazzola, riconoscendolo poi nei giorni successivi attraverso le foto diramate su internet.
Si sono offerti volontariamente per le ricerche anche alcuni cacciatori della squadra di cinghiali, che agiranno in maniera autonoma. Lo hanno già fatto nei giorni scorsi, ma oggi e domani perlustreranno la zona in numero più consistente.
Mobilitati ovviamente i vigili del Fuoco del Comando di Arezzo, impegnati con una squadra di terra e con i droni del nucleo S.A.P.R. ( Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto), equipaggiati con telecamere termiche. In supporto anche i volontari della Protezione Civile di Arezzo.
L’uomo, sabato scorso, si era incamminato come faceva ogni giorno dal centro del paese lungo la strada che porta a Nusenna. All’imbrunire però la moglie non lo ha visto rientrare e si è allarmata, temendo che potesse essere successo qualcosa di grave al marito.
Prima ha chiesto aiuto ad amici e conoscenti in paese per capire se l’anziano fosse stato notato da qualcuno. E, in realtà, una persona del posto lo aveva incrociato attorno alle 19.30 vicino al bivio di ingresso al borgo, dalla direttrice che proviene dal fondovalle.
Le ricerche durano ormai da una settimana.