Aveva una piccola serra con all’interno piante di marijuana. Denunciato valdarnese

787

Un 47enne di di San Giovanni Valdarno aveva trasformato il proprio giardino in una piccola serra dove coltivare piantine di marijuana. Questo quanto hanno appurato gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Montevarchi, che hanno notato, a Cavriglia, un giardino recintato da una rete metallica con siepe da cui si scorgeva una serra. Gli agenti si sono avvicinati e hanno intravisto foglie di alcune piante, forse di marijuana.
Entrati all’interno, la polizia ha potuto constatare che erano effettivamente presenti 6 piantine su vaso di marijuana, di cui 3 alte circa 1,50 mt e 3 alte circa 50 cm.
La perquisizione è stata, inoltre, estesa all’interno dell’abitazione dell’uomo, dove gli agenti hanno rinvenuto circa 9 grammi della stessa sostanza essiccata.
Il 47enne, incensurato, è stato denunciato ai sensi dell’art.73 D.P.R. 309/1990 comma 5 (produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti), mentre si è proceduto al sequestro delle piante di marijuana e dell’ulteriore quantitativo rinvenuto all’interno dell’abitazione.