Daniele Raspini: “Polo Civico decisivo per la vittoria. Avanti con il rinnovamento”

312

“Il Polo Civico è stato decisivo per la vittoria. Adesso avanti con il cambiamento”. Lo ha detto Daniele Raspini commentando gli esiti del voto, ieri a Figline e Incisa Valdarno. “Gli elettori – ha detto – hanno scelto per un rinnovamento che passa da un programma concreto, da obiettivi definiti che prevedono un efficientamento della macchina amministrativa, la tutela del territorio e lo sviluppo infrastrutturale, l’attenzione alle frazioni, nuovi spazi per lo sport e per la socialità e ora anche la riapertura della conferenza dei servizi con Autostrade per un secondo ponte sull’Arno al Matassino”.
Raspini ha ricordato che questi erano obiettivi condivisi già prima del ritorno alle urne con Giulia Mugnai e che adesso la coalizione si impegnerà a raggiungere. “L’apporto del polo civico con le due liste “Per Figline Incisa” e “Figline e Incisa in Comune” – ha aggiunto – è risultato determinante in questo secondo turno per la vittoria di un centrosinistra allargato, nell’apportare quei consensi che al Pd al primo turno erano mancati. Ringrazio i 2.720 elettori che ci avevano sostenuto, a cui adesso dovremo corrispondere della fiducia riposta con un’azione di governo che vada nella direzione tracciata insieme. Ci metteremo subito al lavoro con entusiasmo e disponibilità all’ascolto – ha concluso Raspini – anche per rinsaldare una comunità, quella di Figline Incisa, che a volte non si è sentita unita e che deve sentirsi ben rappresentata”.