Il Calcit ringrazia la dottoressa Signorini e la dottoressa Matarrese, destinate ad altri incarichi

468
Il Presidente del Calcit Valdarno Piero Secciani

Un ringraziamento per l’opera svolta in questi anni. Il Calcit Valdarno, nella persona del suo presidente Piero Secciani, ha voluto salutare la dottoressa Alessandra Signorini e la dottoressa Daniela Matarrese, che hanno lasciato l’ospedale di Santa Maria alla Gruccia. “Un ringraziamento va alla dottoressa Signorini, che per vari anni ha svolto con impegno e professionalità il ruolo di Direttore del Centro oncologico dell’Ospedale del Valdarno, alla quale è stato recentemente affidato altro incarico direttivo all’interno dell’area Vasta Sud Est – ha spiegato il Calcit -. Grazie per il lavoro profuso con il quale ha contributo in modo proficuo alla crescita del nostro Centro Oncologico e alla tutela dei nostri malati. Un ringraziamento particolare, per il rapporto di collaborazione, va anche alla dottoressa Matarrese, Direttore del Presidio Ospedaliero del Valdarno, nominata pochi giorni fa Direttore dell’Ospedale di Prato”.