Montevarchi: degrado a Foro Varchi. Il sindaco: “Abbiamo già chiesto ai privati di ripulire l’area”

408

Foro Varchi: “Il Comune si è già mosso presso i privati per chiedere la ripulitura dell’area non di competenza comunale”. E’ la replica del sindaco Silvia Chiassai Martini al Partito Democratico che aveva denunciato il degrado nella zona dell’ex ospedale, definita una giungla in pieno centro, tra sporcizia e animali molesti.
I proprietari avevano annunciato che la prossima settimana una ditta incaricata provvederà ad una pulizia complessiva e ora la prima cittadina risponde che “le ordinanze di intervento in aree private devono essere motivate dalla Asl per questioni di carattere igenico – sanitarie con la richiesta di procedere tramite il settore ambiente. Altra cosa invece sono le ordinanze legate al verde di proprietà privata in cui il Comune interviene quando le cattive condizioni diventano di ostacolo o pericolose per la circolazione dei veicoli e per l’incolumità pubblica”.
“Stiamo facendo sforzi enormi per investire soprattutto sul cambiamento culturale basato sul decoro e sul rispetto delle regole – conclude – dovendo fare i conti con il deserto da cui siamo partiti, con le enormi criticità riscontrate in tutti gli ambienti della città e con le risorse economiche a disposizione”.