Laterina Pergine Valdarno: taglio del nastro per la nuova sede del 118 “strategica” anche per Bucine e Castiglion Fibocchi

322

Taglio del nastro questa mattina per la nuova sede del 118 di Montalto, nel comune di Laterina Pergine Valdarno. I locali al primo piano del distretto socio sanitario sono stati riqualificati e il servizio di emergenza urgenza del territorio adesso è esteso all’intero arco della giornata, raddoppiando da 12 a 24 le ore la presenza di un’ambulanza Blsd, attrezzata con supporto di base delle funzioni vitali e con il defibrillatore.
“Un’operazione sinergica tra Comune, Asl e Misericordie – ha commentato il sindaco Simona Neri – che garantirà un luogo di lavoro sicuro e una postazione strategica sul territorio. Il primo ringraziamento va a coloro che con tanti sacrifici e volontariamente impiegano il proprio tempo a sostegno degli altri e della solidarietà. Noi dell’amministrazione ci auguriamo che dipendenti e volontari trovino questo spazio funzionale e che la comunità, non solo di Laterina Pergine, ma anche di Bucine e Castiglion Fibocchi possa trarne beneficio. Un ringraziamento all’Ufficio Tecnico per l’impegno e per l’ottimo lavoro”.
La postazione di Montalto è stata scelta proprio perchè baricentrica rispetto ai paesi più lontani dal fondovalle. “Una sede strategica per noi, tenendo conto che copre un ambito di azione vasto – ha commentato Massimo Mandò direttore del Dipartimento di Emergenza Urgenza della Asl Toscana sud est – e comprensivo anche delle località di Ponticino, Castiglion Fibocchi, Laterina, Bucine e Ambra. Ora la Blsd sarà operativa no-stop e nei prossimi mesi contiamo di implementare ulteriormente il servizio”.