A Villa Barberino il 23 giugno “Giardino d’Arte”. 5 artisti contemporanei espongono le loro opere

291

Domenica a Villa Barberino di Cavriglia si terrà la quinta edizione di Giardino d’Arte”, una rassegna che vedrà la presenza di cinque artisti contemporanei che esporranno le loro opere in angoli diversi e profondi di una villa settecentesca e del suo parco. L’esposizione, la cui inaugurazione è prevista per le 16,30 è curata da Francesco Gavilli e Rendel Simonti, con il patrocinio del Comune. Gli artisti presenti saranno Marisa Mori, grande esponente del secondo futurismo italiano, Lucia Baldini, fotografa, Cecco Ragni, artista, Andrea Rauch, artista e Lisa Marie Landgraf, violinista. Nell’occasione sarà presentato anche il libro sulla storia artistica di Sergio Traquandi . “Abbiamo pensato fin dalla prima edizione che lo spazio della villa potesse trasformarsi in laboratorio, fermento creativo del fare – ha raccontato il curatore, Francesco Gavilli -. In fondo la storia più recente della villa, parlo degli ultimi vent’anni, è stata caratterizzata da una serie di grandi e micro cambiamenti che hanno modificato la funzione, l’immagine e la disposizione dei vari elementi architettonici e naturali”. Nel parco di origini medievali infatti, oltre che in alcuni caratteristici immobili del borgo quali un fienile, un salone del granaio, una cantina secolare ed un museo etno – antropologico, saranno installate le opere, che si fonderanno con l’ambiente circostante. Il percorso artistico si concluderà dopo le 19,30 con un cocktail conviviale offerto a tutti i visitatori. L’ingresso è gratuito.