Nuovi giochi per bambini nei parchi e nelle aree verdi di Cavriglia

386

A Cavriglia begli ultimi mesi sono state installate alcune aree giochi in diversi polmoni verdi del comune, coinvolgendo quasi tutte le frazioni del territorio. A Santa Barbara, nell’area verde adiacente alla piazza inaugurata il 1 maggio scorso che porta il nome del partigiano Ermanno Capanni, sono arrivate nuove installazioni per i bambini. L’investimento, in questo caso, è stato di 20.000 euro.
A Massa Sabbioni invece il Comune di Cavriglia ha realizzato un nuovo spazio giochi ed un campo sportivo, nell’ambito di un progetto complessivo che ha garantito nuove opportunità di divertimento per i bambini, con un investimento di circa 130 mila euro. Qui, vista la pendenza del terreno, l’area è stata suddivisa in tre piani funzionali: la parte più a monte è stata dedicata al relax con il posizionamento di alcune panchine ed alberature ombreggianti; nella zona intermedia sono stati collocati i giochi per bambini e infine, nella parte più a valle, è stato realizzato un campo da calcio in terra battuta recintato per intero e collegato al marciapiede con un vialetto in ghiaia.
Sono stati poi sostituiti, per una spesa complessiva di 23.000 euro, alcuni giochi in Via Grazia Deledda al Cetinale, in Via Diga a San Cipriano, in Via dei Tigli al Neri, nel giardino pubblico di Montegonzi e infine nello spazio attiguo allo stadio “Quercioli” a Castelnuovo dei Sabbioni.
“La nostra amministrazione ha da sempre a cuore le aree verdi ed i giardini pubblici in cui giocano i nostri bambini, questo ulteriore investimento ne è la riprova” – ha commentato il Sindaco Leonardo Degl’Innocenti o Sanni – “.E desideriamo che i continui impegni economici che stiamo effettuando nell’ambito delle opere pubbliche portino a far apprezzare ancora di più ogni borgo di Cavriglia a residenti e turisti. Le nuove generazioni poi sono importantissime per noi: se investire nella scuola del resto significa gettare le basi per il futuro di una comunità,anche migliorare gli spazi verdi porta ad accrescere il benessere di ogni singolo paese.”