200.000 per mettere in sicurezza la viabilità del Pratomagno. Arrivano risorse regionali

312

La giunta regionale della Toscana ha approvato ieri uno schema di accordo con le Unioni dei Comuni montani del Casentino e del Pratomagno per mettere in sicurezza la viabilità di accesso all’area demaniale del Pratomagno, sia sul versante del Casentino che sul versante del Valdarno. Previsto un finanziamento regionale di 200.000 euro. La proposta era stata lanciata dall’assessore Vincenzo Ceccarelli.
“L’obiettivo è garantire e migliorare l’accessibilità al territorio del Pratomagno e sostenere una viabilità di collegamento tra una parte del Casentino e una parte del Valdarno – ha spiegato Ceccarelli – . Questo intervento si colloca all’interno di una strategia di valorizzazione di tutta l’area del Pratomagno su cui la Regione ed i Comuni del territorio stanno lavorando in sinergia. Si tratta di un’area di grande valore paesaggistico, da tutelare e rendere fruibile in tutta la sua bellezza. Con questo finanziamento sosteniamo il lavoro delle Unioni di Comuni, intervenendo sulla viabilità”.