Il Maestro Satanassi lascia la direzione del Corpo Musicale Giacomo Puccini di Montevarchi

690

Con la direzione del concerto del Perdono dello scorso 30 agosto, si è conclusa la conduzione artistica del Maestro Sandro Satanassi del Corpo Musicale Giacomo Puccini di Montevarchi. La sua è stata una lunga parentesi artistica che ha permesso, sotto la sua guida, un grande salto di qualità alla banda montevarchina, tra le realtà associative più importanti del territorio. Tra le tante esibizioni del Maestro si ricordano la stupenda performance nel maggio del 2016 quando, alla vigilia della finale di Champions League, giocatasi allo stadio Meazza di Milano, Satanassi diresse in piazza Duomo una grande orchestra sulle note dell’inno della Champions. Un pezzo di Valdarno andò in mondovisione, grazie al flash mob con l’inno ufficiale della competizione che coinvolse, in piazza del Duomo, 137 musicisti del Conservatorio di Milano. Sandro Satanassi diresse l’Orchestra sulle note dell’inno della Champions League. Nel luglio scorso, poi, per la prima volta nella sua storia il Corpo Musicale Puccini di Montevarchi si è esibito nel fantastico scenario dei Musei Vaticani.
E’ accaduto nell’ambito dell’iniziativa “Musei di Sera”, arte e musica, un ricco cartellone di eventi organizzati in uno dei luoghi più affascinanti e straordinari del mondo. Vasto il repertorio proposto dal gruppo musicale montevarchino. L’amministrazione comunale di Montevarchi e il Corpo Musicale hanno voluto ringraziare il Maestro per il lustro che ha dato a banda e alla città in questi anni, facendogli i migliori auguri per le sue prossime avventure professionali.