Sangiovannese-Aglianese 2-1: capolista battuta al Virgilio Fedini, seconda vittoria in tre partite per gli azzurri.

417

Davanti a un folto pubblico di circa 600 unità la Sangiovannese batte 2-1 sul proprio campo la capolista Aglianese, arrivata al Fedini a punteggio pieno: reti di Guidotti e Mencagli su rigore per gli azzurri, Ghidotti per gli ospiti. Due gli ex di questa gara: Lunghi in campo e Iacobelli in panchina, entrambi in azzurro due stagioni fa. Sangiovannese che si schiera in campo con un 4-3-1-2: Scarpelli in porta, Tafani e Piccardi in fascia, Rosseti-Scoscini centrali, centrocampo formato da Martini, Baldesi e Muscas, il numero 10 Kondaj in trequarti e le due punte Mencagli e Guidotti in avanti. Il primo sussulto della gara è di marca ospite e arriva al 9′, quando su un cross di Gianneschi il numero 7 neroverde Di Vito mette a lato. Al 20′ si fanno vedere gli azzurri con un tiro dal limite di Martini, respinto da Cipriani. Ancora Sangiovannese un minuto più tardi quando, dopo un contrasto vinto da Mencagli, un cross dal fondo di Muscas trova soltanto la respinta in angolo di Gianneschi. Il gol è nell’aria e arriva al 24′: dall’out di destra Rosseti crossa in area piccola trovando il colpo di testa di Elia Guidotti che si insacca in rete: 1-0 e prima rete in Serie D per l’ex-Fortis Juventus. Prova a rispondere l’Aglianese con un tiro dal limite di Malotti che finisce e lato. A due minuti dalla fine della prima frazione ci prova Scoscini su punizione ma la palla finisce fuori dallo specchio. Inizia il secondo tempo e al 5′, in una fase di pressing offensivo neroverde, Di Vito colpisce alto di testa su cross di Malotti. Al 17′ ancora Aglianese con una punizione insidiosa dalla destra di Malotti, Scarpelli manda in angolo. sette minuti più tardi Guidotti cade in area e l’arbitro fischia rigore: dal dischetto va Mencagli che piazza la sfera nell’angolo basso destro; 2-0 azzurro nel momento migliore degli ospiti. A un quarto d’ora dalla fine Sangiovannese a un passo dal terzo gol: il neo entrato Kanteh regala palla a Mencagli che serve Guidotti in un’azione in profondità: il numero 11 azzurro tenta un pallonetto solo davanti a Cipriani, non centrando lo specchio. Dopo diverse azioni offensive l’Aglianese accorcia le distanze all’88’ con un colpo di testa di Ghidotti su corner. Nel recupero gli azzurri sprecano il possibile 3-1: su un contropiede Torricelli si fa anticipare dalla difesa avversaria non riuscendo a trovare la conclusione. Il pressing ospite non produce risultati e la Sangiovannese si porta a casa i tre punti: due vittorie nelle prime tre gare per gli azzurri, sicuramentte un grande inizio.

SANGIOVANNESE – Scarpelli Tafani Piccardi martini Scoscini Rosseti Muscas (85′ Torricelli) Baldesi (79′ Rontini) Mencagli (78′ Polo) Kondaj Guidotti All. Morelli

AGLIANESE – Cipriani Zellini (79′ Collecchi) Gianneschi Lunghi (57′ Giannini) Ghidotti Panelli Di Vito (65′ Rosati) Del Colle (74′ Kanteh) Castellani Malotti Zocco (74′ Vangi) All. Iacobelli

MARCATORI – 24′ Guidotti(S), 69′ Mencagli (S) (rig), 88′ Ghidotti (A)