Aquila domani con il Tuttocuoio. Vietato sottovalutare l’avversario

216

Montevarchi, stai in allerta, perché solo uno sciocco potrebbe considerare facile la partita con il Tuttocuoio. Una squadra che si presenta da ultima in classifica ha ben poco da perdere e tutto da guadagnare. Morale della favola, dovrà essere affrontata come se si trattasse della capolista”. Quelle del presidente Angelo Livi non sono raccomandazioni di circostanza, in vista della gara di oggi che oggi alle 15 l’Aquila disputerà sull’erba amica del “Gastone Brilli Peri” con i conciari di Ponte a Egola.
Una formazione ancora al palo in graduatoria ma non certo dimessa, né priva di elementi di grande valore. Basterebbe solo citare il centrale difensivo e grande ex del confronto Alessandro Videtta, atleta di tempra ed esperienza che due anni or sono dimostrò il suo valore in casacca rossoblù nella gestione di Atos Rigucci. Le parole di Livi, allora, delineano a dovere l’atteggiamento che i ragazzi di Roberto Malotti saranno chiamati ad adottare nel quarto impegno del loro campionato. E il massimo dirigente aggiunge:
“Domenica scorsa l’avvento del nuovo allenatore ha subito coinciso con un cambio di passo. Adesso confidiamo che i nostri giocatori nella prima settimana intera di lavoro con il mister abbiano cominciato già a comprendere una parte della sua filosofia di gioco e, personalmente, sono convinto che l’organico abbia notevoli margini di progresso. I novanta minuti odierni, però, contano molto perché, se sfruttati a dovere, possono far lievitare l’autostima e la fiducia”. Di fronte a un Tuttocuoio che a sua volta cercherà il risultato per risalire la corrente, gli aquilotti dovranno fare a meno di capitan Mannella, alle prese con un’infiammazione tendinea al ginocchio sinistro, e dei terzini Achy e Bruschi. Prevista, allora, la conferma o quasi dell’undici mandato in campo da Malotti a Bastia Umbra, con uno dei pochi dubbi legato alla scelta tra Nicholas Bura e Manuele Giustarini per affiancare nel tridente d’attacco Mosti Falconi e Adnane Essoussi.

COSI’ IN CAMPO (ore 15)

AQUILA MONTEVARCHI (4-3-3): Monti, Lischi, Zini, Moracci, Martinelli, Amatucci, Donatini, Biagi, Giustarini, Essoussi, Mosti Falconi. Allenatore: Malotti.

TUTTOCUOIO (4-3-3) : Prisco, Ruggero, Chiti, Videtta, Diolaiti, Iroanya, Spera, Bagatti, Valenti, Ercoli, Chicchiarelli. Allenatore: Scardigli.

ARBITRO: Verrocchi di Sulmona. Assistenti: Longobardi di Castellammare di Stabia e Columbro di Ercolano.