I 5 Stelle: “Dato solo adesso l’incarico per le verifiche di vulnerabilità statica e sismica della palestra comunale di Piandiscò”

229

Il Movimento 5 Stelle di Castelfranco Piandiscò (nella foto in alto il consigliere Martelli) ha manifestato in queste ore il disappunto per una mossa dell’amministrazione comunale definitiva decisamente tardiva. Il riferimento è ad una delibera di ieri nella quale viene dato l’incarico per le verifiche di vulnerabilità statica e sismica della palestra comunale di Piandiscò. “Questo avviene solo adesso – hanno detto i pentastellati -. Tali verifiche sono obbligatorie per tutti gli edifici pubblici strategici e rilevanti (scuole, palestre, palazzo comunale) in seguito alla Legge 228 del 24 Dicembre 2012, indipendentemente dalla presenza di progetti, e/o collaudi di conformità tecnica e/o amministrativa”.
Il Movimento ha ricordato di aver presentato, già nell’ottobre del 2016 un’interrogazione a riguardo, seguita da altre azioni in Consiglio Comunale. “Adesso tutto sembra essere caduto nel vuoto a discapito della sicurezza dei cittadini – hanno concluso i 5 Stelle – . Chiediamo quindi al Sindaco di riportare in Consiglio Comunale sulle dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa e sullo stato delle verifiche per tutti gli edifici pubblici, in particolare le scuole”.