Aquila. Dopo la sconfitta nel derby i tifosi si attendono il riscatto. Ma c’è l’ostacolo Albalonga….

111

Tutti disponibili, a parte Mannella, per mister Malotti che domenica pomeriggio, contro l’Albalonga, si aspetta risposte concrete ed importanti dal gruppo dopo la sconfitta di San Giovanni. Dalle stanze dei bottoni di via Gramsci hanno fatto sapere che il clima, nonostante il passo falso di sei giorni fa, è sereno e la squadra ha lavorato molto in settimana. Lavoro che, però, dovrà essere riportato domenica sul terreno di gioco. Il trainer aquilotto, infatti, vuole proseguire la striscia positiva interrotta bruscamente al Fedini e che aveva portato a due vittorie consecutive. L’Albalonga di Albano Laziale rappresenta però uno dei peggiori avversari di affrontare in questo momento. La formazione biancoazzurra è infatti ancora imbattuta e ha 9 punti in classifica, due sole lunghezze dalla capolista Grosseto, con due vittorie e tre pareggi. Insomma, una squadra di rango che dovrà essere affrontata con grande attenzione. Il Montevarchi visto a San Giovanni, quasi sicuramente, non basterà per far punti contro questa Albalonga.