Andrea Romoli è il nuovo segretario del Pd di San Giovanni. L’elezione ieri sera alla Sala della Musica

784

E’ stato eletto ieri sera alla Sala della Musica di San Giovanni Valdarno il nuovo segretario del Partito Democratico di San Giovanni. Sarà Andrea Romoli, ex presidente del consiglio comunale, a prendere il posto di Valentina Vadi, che si era dimessa dalla carica poco più di un anno fa, a seguito della scesa in campo per le Primarie.
Non è stato trovato un accordo all’interno del Pd per un nome condiviso, per cui si sono presentati al congresso due candidati: Andrea Romoli e Giovanni Buccianti. Hanno votato in 111. Romoli ha conquistato 74 preferenze, Buccianti 37
I membri della direzione sono stati eletti con il sistema proporzionale: per il Circolo del Ponte alle Forche Sara Melani e Riccardo Ulivelli, per l’Oltrarno Francesco Nardi, Maria Teresa Bandini, Claudio Bartoli e Lia Sarchi. Per il centro Andrea Frosali, Benedetta Bidini, Giacomo Bizzarri, Rino Giardini, Giada Giustini, Andrea Caselli e Serena Stoppioni. Per il Circolo del Bani Giovanni Bucciani, Maria Cristina Frosali, Mauro Tempesta, Francesca Pieraccini, Pietro Alfieri, Tessa Mugnai e Stefano Cuccoli.
Nel suo saluto subito dopo la proclamazione, Romoli ha annunciato una forte collaborazione con Buccianti, precisando che il suo obiettivo sarà quello dell’unità del partito e della condivisione delle scelte, coinvolgendo anche i tanti giovani che in questi anni si sono avvicinati al Pd. Un patrimonio da non disperdere.
Alta l’affluenza ieri sera alla Sala della Musica. Era presente anche il segretario provinciale del Pd Francesco Ruscelli, che ha tenuto un lungo discorso spaziando anche su temi nazionali e regionali e ricordando che si apre una fase decisiva per il partito, in vista anche delle prossime tornate elettorali. Si chiude così a San Giovanni una reggenza durata quasi dieci mesi, nel corso delle quale si sono tenute le amministrative di maggio, che hanno visto vincere Valentina Vadi. Anche lei era presente ieri sera al congresso del partito.