Donna colpita da meningite virale in Valdarno. La Asl Toscana sud est: “nessun rischio di contagio”

582

Questa mattina al Pronto Soccorso dell’ospedale del Valdarno è stato registrato un caso di meningite in una donna di 49 anni. Gli accertamenti eseguiti hanno rilevato che l’origine è virale e non batterica, quindi non esistono pericoli di contagio o di allarme per la popolazione, neppure per coloro che sono stati a contatto con la paziente stessa.
La donna è stabile ed è ricoverata in Malattie Infettive ad Arezzo. L’U.O. Igiene del territorio ed il presidio del Valdarno hanno già valutato e intrapreso le azioni necessarie.