San Giovanni: Concorso Internazionale Humberto Quagliata in Pieve

174

Concorso Internazionale Humberto Quagliata per giovani pianisti a San Giovanni. E’ in programma da oggi a domenica prossima nella Pieve di San Giovanni Battista ed è stato ideato e organizzato dal Maestro Andrea Turini, direttore artistico dell’Accademia Musicale Valdarnese.
Due le sezioni in gara: Esecuzione Pianistica, che prevede tre prove di cui la finale con orchestra, e Giovani Pianisti, 73 musicisti provenienti da diverse nazioni, suddivisi in quattro categorie per fasce di età, prova unica.
La Giuria è composta da pianisti di fama internazionale: presidente è lo svizzero Jean Francois Antonioli, vicepresidente il francese Bertrand Giraud, mentre i giurati sono Maria Grazia Petrali, gli spagnoli Susana Barrios Villadangos e Mario Prisuelos e il tedesco Christopher Soldan,
Tutte le prove saranno aperte al pubblico, anche se le entrate e le uscite saranno regolate, e quella finale per i concorrenti della sezione Esecuzione Pianistica si svolgerà domenica alle 16 con l’Orchestra Oida, diretta da J.F. Antonioli.
A seguire la cerimonia di premiazione e il concerto dei vincitori per la sezione Giovani Pianisti.
La premiazione dei vincitori assoluti si svolgerà sabato 16 novembre, in Palazzo D’Arnolfo alle 20.45, alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani e del sindaco di San Giovanni Valentina Vadi. Seguirà il concerto dei premiati.