A Loppiano il teologo argentino Scannone riceverà il dottorato honoris causa in “Cultura dell’Unità”

148

In concomitanza con l’inaugurazione del XII anno accademico, l’Istituto Universitario Sophia conferisce il dottorato honoris causa in “Cultura dell’Unità” al teologo e filosofo argentino Juan Carlos Scannone, il più grande esponente in vita della “teologia del popolo” e professore del giovane seminarista Jorge Mario Bergoglio. «L’11 novembre prossimo, con una calda approvazione della Congregazione per l’Educazione Cattolica, conferiremo il Dottorato honoris causa al filosofo e teologo argentino Juan Carlos Scannone» spiega Mons. Piero Coda, preside dell’Istituto Universitario Sophia. «La motivazione del Dottorato h.c. muove dall’ampio riconoscimento a livello internazionale dell’insegne studioso (nell’ambito interdisciplinare della Filosofia, della Teologia, della Dottrina sociale), ne evidenzia la perseverante e illuminata performance nel costruire ponti di dialogo tra le diverse espressioni culturali e sociali dell’America Latina e Caraibi e tra questa e le espressioni culturali e sociali dell’Europa». Il conferimento del Dottorato in Cultura dell’Unità, deliberato all’unanimità dal Senato dell’Istituto, riconosce il valore della ricerca intellettuale condotta con profezia da Scannone, nella prospettiva di un “nuovo pensiero” a livello globale, insieme all’impegno da lui profuso a servizio di quel “cambio di paradigma” auspicato con tanta determinazione dallo stesso Papa Francesco, per una “nuova tappa dell’evangelizzazione” attraverso “la cultura dell’incontro tra le culture”. Nella stessa direzione va il contributo offerto da Scannone al carisma dell’unità e alle linee culturali di ricerca e d’impegno sociale da esso scaturite. Un contributo che ha espresso negli ultimi anni anche all’interno della Commissione di ricerca istituita dal 2012 presso il CELAM (Consiglio Episcopale Latino Americano) sul tema dell’antropologia trinitaria.

Alla cerimonia parteciperanno: Sua Em. Card. Betori, Gran Cancelliere dell’Istituto Universitario Sophia, Cardinale Arcivescovo di Firenze; Emmaus Maria Voce Vice Gran Cancelliere dell’Istituto Universitario Sophia, Presidente del Movimento dei Focolari;
Sua Em. Zervos Gennadios, Arcivescovo Metropolita dell’Arcivediocesi Ortodossa d’Italia e di Malta del Patriarcato Ecumenico; Osvaldo Barreneche, argentino, storico, docente all’Università de La Plata; Commissione di Sophia in America Latina e Caraibi (Sophia/ALC); Gruppo di studio del CELAM sull’antropologia teologica; Giulia Mugnai, Sindaca di Figline e Incisa Valdarno, Francesco Casini, Sindaco del Comune di Bagno a Ripoli.