Come emergere negli ambienti lavorativi. Percorso formativo per alcuni studenti dell’Isis Valdarno

189

Un gruppo di studenti dell’Istituto Superiore Valdarno di San Giovanni ha preso parte ad un percorso formativo promosso dalla “Dale Carnegie”, un’azienda americana specializzata nel settore del training professionale e personale. I ragazzi sono stati supportati nello sviluppo delle soft skills e delle competenze fondamentali per emergere in ambienti lavorati. Ambienti sempre più caratterizzati dall’avanzamento tecnologico. I manager e i leader del futuro dovranno soprattutto essere in grado di valorizzare le persone all’interno delle organizzazioni. Oggi, proprio mentre l’Intelligenza Artificiale sta sempre più interessando molti aspetti del lavoro, sono sempre più le “persone” a fare la differenza e il modo migliore per prepararsi al cambiamento è sviluppare competenze “soft” come l’agilità organizzativa, l’intelligenza emotiva e una forte leadership personale.
I corsi si sono tenuti il 5, 6 e 7 novembre scorsi e al termine, presso il Centro di Geotecnologie, si è svolta una cerimonia, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di San Giovanni Valentina Vadi e del dirigente scolastico Lorenzo Pierazzi. A tutti gli studenti coinvolti è stato consegnato un attestato di partecipazione. Il percorso formativo di Dale Carnegie e Isis Valdarno si inquadra all’interno di “Generation.Next”, un progetto studiato per preparare i giovani ad entrare nel mondo del lavoro e a diventare professionisti di successo.

E adesso ascoltiamo alcuni ragazzi che ci parlano della loro esperienza.