Terranuova: dispositivi anti abbandono dei bimbi. Il Consiglio comunale approva all’unanimità una mozione del Centro Destra

1002

Il Consiglio comunale di Terranuova Bracciolini ha approvato all’unanimità una mozione sulla “Legge Meloni”, sull’obbligo di introdurre dispositivi elettronici nelle automobili per segnalare la presenza a bordo di bimbi di età inferiore ai 4 anni, presentata dal consigliere Denise Ciancio della lista Fratelli d’Italia a nome del gruppo consiliare Centro Destra per Terranuova.
“L’obiettivo della mozione – spiega Ciancio – è di far si che il Comune sostenga questa iniziativa assumendosi le determinazioni economiche necessarie, e ovviamente possibili, per sostenere le famiglie più bisognose nell’acquisto dei dispositivi e di porre l’attenzione su un tema sociale molto importante che, purtroppo, sta prendendo sempre più spazio nella nostra società a causa dei troppi impegni che i genitori si trovano a dover affrontare. L’intento della mozione è quello di rendere il Comune promotore e sostenitore di questa iniziativa seria e importante per il bene della collettività, mostrandosi, così, vicino alle famiglie”.
“La mozione è stata approvata da tutto il Consiglio comunale, che il Centro Destra ringrazia così come un ringraziamento particolare va al segretario comunale per il sostegno espresso sulla mozione vista come un’iniziativa utile per tutte le famiglie del territorio al fine di evitare altri eventi”, ha concluso.