“Inconveniente tecnico”. Italo e Frecciarossa sfrecciano sulla linea lenta. Ritardi per i pendolari. Ed è polemica

384

Disagi questa mattina per molti pendolari in partenza dalle stazioni valdarnesi. I treni regionali, infatti, hanno subito ritardi anche di trenta, quaranta minuti, a causa di un problema che si è verificato, così almeno sembra, sulla linea elettrica di alimentazione dei treni nei pressi di Figline Valdarno. Ciò ha comportato lo spostamento dei convogli dell’Alta Velocità sulla linea lenta, nel tratto valdarnese. Inevitabili i ritardi per i treni utilizzati normalmente dai pendolari, con conseguenti polemiche soprattutto sui social.
“Sono inaccettabili questi continui ritardi sulla linea – ha scritto una viaggiatrice – . I pendolari hanno diritto di sapere con certezza gli orari di partenza dei treni e di arrivo … ma i permessi a noi chi li rimborsa?”.
“Siamo fermi ora a San Giovanni in attesa del passaggio di un altro treno (scommetto Frecciarossa). Anche oggi si arriva puntuali domani”, ha ironizzato qualcun’altra. ” Io mi sto godendo da mezz’ora una sfilata di frecce!!!Un abbonato ha sempre un posto in prima fila !!!!”, ha aggiunto un altro pendolare. Insomma, una mattinata di disagi per chi si sposta in treno dalle stazioni valdarnesi.