Maltempo: criticità anche a Figline e Incisa

1828

Il maltempo che si sta abbattendo in queste ore in tutto il territorio e che ha fatto lavorare per l’intera notte gli uomini della protezione civile, sta lasciando il segno anche a Figline dove, comunque, la situazione resta monitorata e sotto controllo. Criticità si stanno registrando in Via Arno dove alcune strade sono sott’acqua, come mostrano queste foto di Stefania Fanfani pubblicate su Sei Figlinese se…
Per il momento pare solo che alcuni scantinati siano stati invasi da pochi centimetri d’acqua, tuttavia la situazione risulterebbe ancora contenuta.
Anche in questa parte del Valdarno il fiume Arno, che scorre più lontano dalle abitazioni rispetto ad altri centri del fondovalle, sta registrando una piena record. Le maggiori preoccupazioni sono tuttavia quelle legate al reticolo idraulico minore. Torrenti e fossi risultano stanno raggiungendo i livelli di guardia.
Al momento è chiusa per una frana la strada che dalla località L’Entrata porta a Poggio alla Croce; piccola frana anche a Gaville, dove però è già in corso un intervento di rimozione dei detriti e quindi la viabilità è comunque garantita. Chiuso anche il sottopasso che da piazza della Repubblica porta a piazza Caduti di Pian d’Albero, mentre è in corso la valutazione per la chiusura del sottopasso di via Fratelli Cervi, sempre a Figline.  Il sistema di Protezione Civile è operativo dalla giornata di ieri e in queste ore sta contattando chi abita in zone in cui si sono registrati simili problemi di allegamento.Ad Incisa problemi nella parte basse del paese, in particolare nella zona di via Olimpia.