Pareggi per Montevarchi e Sangiovannese. L’Aquila con il Flaminia. Gli azzurri con il Tuttocuoio

393

Pareggi per Montevarchi e Sangiovannese nella domenica odierna. I rossoblù hanno impattato 2-2 in casa con il Flaminia, facendosi rimontare dal doppio vantaggio. Gli azzurri hanno pareggiato 1-1 a Ponte a Egola con il Tuttocuoio, pareggiando nella ripresa dopo il goal del vantaggio dei padroni di casa.
La Sangiovannese ha bloccato l’emorragia di risultati negativi conquistando un punto sul terreno del Tuttocuoio.
Nella prima frazione di gara dopo una buona partenza degli azzurri i padroni di casa hanno avanzato il baricentro alzando il pressing e al 43° sono passati in vantaggio con un colpo di testa di Valenti. Nella ripresa però al 20° i ragazzi di Calori hanno pareggiato su calcio di rigore. Fallo su Guidotti e il direttore di gara ha assegnato il calcio di rigore. Dal dischetto Mencagli non ha sbagliato ed è arrivato l’1-1. Nel finale una grande occasione per parte, ma la partita non è più cambiata e i valdarnesi hanno conquistato un punto.
Secondo pareggio consecutivo invece per il Montevarchi, che ha impattato 2-2 con il Flaminia. Una ghiotta occasione persa per i rossoblù, che erano in vantaggio per 2-0, si sono fatti rimontare e nella ripresa hanno fallito anche un calcio di rigore.
Nel primo tempo ottima partita del Montevarchi, che è passato in vantaggio con Martinelli e ha raddoppiato con Giustarini. Ma nel finale di frazione il Flaminia ha accorciato le distanze con Modesti. E’stato il preludio al pareggio, che è arrivato ad inizio secondo tempo con Sirbu. Tutto da rifare per la formazione di Roberto Malotti che poi nel finale ha fallito un calcio di rigore con Giustarini, che si è fatto parare il tiro dal dischetto. E’ finita quindi 2-2.