Montevarchi. Pacco sospetto trovato in via Isidoro Del Lungo, nella sede di Forza Nuova. Falso allarme. All’interno non c’era niente

1930

Un pacco, che le forze dell’ordine hanno ritenuto sospetto è stato trovato, questo pomeriggio, in via Isidoro Del Lungo, nel portone di ingresso della sede di Forza Nuova di Montevarchi, in pieno centro storico. Gli artificieri, intervenuti, hanno però verificato che all’interno non c’era nulla. Quindi si è trattato di un falso allarme. L’Sos è scattato poco prima delle 16 e sul posto si sono portate le forze dell’ordine, che hanno dato disposizioni di transennare un tratto della strada, in attesa delle verifiche, per le quali sono stati chiamati gli artificieri, che sono giunti sul posto e hanno appurato il contenuto. Il pacco era vuoto.
L’oggetto è stato rinvenuto da un militante del gruppo politico che quando si è avvicinato alla saracinesca per aprire il locale si è imbattuto in questo pacchetto piuttosto leggero con una scritta definita “sospetta”. A quel punto è stata chiamata la Polizia, Gli Agenti del Commissariato di Montevarchi sono giunti immediatamente sul posto e insieme alla Polizia Municipale è stato deciso di chiudere la strada. In passato, in base a quanto dichiarato da Matteo Martini, responsabile di Fiamma Tricolore, sono stati rinvenuti nella sede alcuni biglietti con scritte ingiuriose. La sede di Forza Nuova è aperta dallo scorso mese di maggio. Via Isidoro Del Lungo è stata riaperta alle 21,30.
(Sul posto Maria Rosa Di Termine)

Sentiamo Martini che ai microfoni di Valdarno 24 racconta l’episodio