Convenzione sul disagio ambientale tra Terranuova e San Giovanni. Interventi alla scuola del Doccio

133

Stamani in Municipio a San Giovanni Valdarno è stata presentata la “Rimodulazione della convenzione sul disagio ambientale” tra i comuni di San Giovanni Valdarno e Terranuova Bracciolini. Erano presenti i Sindaci Valentina Vadi, Sergio Chienni e il Vicesindaco del Comune di San Giovanni Valdarno Lorenzo Cursi che ha seguito personalmente l’operazione. Saranno cofinanziati gli interventi sulla scuola del Doccio e quelli per la sicurezza stradale della Regionale 69.
Per la scuola del Doccio è stato necessario individuare entro la fine di quest’anno una quota parte comunale per completare e non perdere il contributo erogato dalla Regione Toscana e si è deciso, per questo motivo, di utilizzare una parte del disagio ambientale con l’obiettivo di risistemare la scuola Oltrarno, un quartiere che più di tutti subisce gli effetti della discarica di Podere Rota.
Allo stesso modo la Regione Toscana nei mesi passati ha assegnato al Comune di San Giovanni Valdarno 75.000 euro per fare interventi relativi alla sicurezza stradale lungo la strada regionale 69.
Anche questo importante contributo, per non essere perso, è stato cofinanziato con la rimodulazione della convenzione sul disagio ambientale.

Ai nostri microfoni i due sindaci Vadi e Chienni e il vice sindaco di San Giovanni Lorenzo Cursi