Gestione dei parcheggi. Le “Liste Civiche Sangiovannesi” tornano alla carica

353

Le Liste Civiche Sangiovannesi “tornano alla carica” sulla revisione dell’affidamento della gestione dei parcheggi cittadini. Catia Naldini, Daniele Marzi e Stella Scarnicci hanno sottolineato di aver presentato un’interrogazione alla giunta Vadi per chiedere le intenzioni in merito, dato che la concessione in essere scadrà il prossimo 31 dicembre. “Ebbene – ha spiegato la minoranza – , la risposta avuta evidenzia a nostro avviso una totale mancanza di programmazione, in quanto a tutt’oggi (a meno di un mese della scadenza) ci viene risposto che si intende confermare la gestione esterna del servizio, ma che ancora non è stata approntata alcuna gara. Ma soprattutto (e purtroppo) non sono state ancora prese in esame compiutamente le proposte da noi avanzate”. Il riferimento è agli stalli a disco orario in parte di piazza della Libertà, la possibilità della prima mezz’ora gratuita negli stalli a pagamento e il ritorno al parcheggio gratuito in piazza Firenze e via Vetri Vecchi. Richieste che, come ha precisato l’opposizione, derivano da una petizione organizzata nel 2017 dalle Liste Civiche e firmata da più di 1.000 cittadini sangiovannesi. “Non sarebbe giunto quindi il momento di ripensare complessivamente la gestione del sistema parcheggi? Magari rifacendo bene i conti e prevedendo anche la possibilità di reinternalizzarli?”, hanno chiesto i tre consiglieri.