“WAG FILM Festival”: VII edizione il 6, 7 e 8 Dicembre all’Auditorium “Le Fornaci” di Terranuova

143

Torna dal 6 all’8 dicembre 2019 il Wag Film Festival, l’evento dedicato al cinema indipendente e organizzato dall’associazione Le Ali di Icaro, presso la consueta location dell’Auditorium “Le Fornaci” di Terranuova Bracciolini (AR). Quest’anno, il trait d’union delle serate di proiezione sarà il tema de “L’incontro”, inteso nei suoi molteplici significati: “incontro” come inizio di una relazione; “incontro” come condivisione di culture; “incontro”, come punto di arrivo e meta ultima di un percorso. Attraverso questa tematica, la settima edizione del Wag Film Festival offre agli spettatori una o più occasioni di riflessioni su un argomento attuale e molto controverso, e dona ai registi l’opportunità di condividere con il pubblico de Le Fornaci un loro personale “incontro”, che può essere un punto di svolta nella propria carriera cinematografica o, più in generale, nella vita. Come ogni anno, il festival sarà caratterizzato da una commistione di diversi mezzi espressivi e in questa edizione vedremo i ragazzi del gruppo di teatro de Le Ali di Icaro protagonisti di una performance teatrale, un omaggio all’associazione per festeggiare il suo decimo compleanno. Nel corso delle tre serate, inoltre, saranno riservati spazi di dialogo e confronto dedicati a personalità del territorio che hanno un particolare valore rispetto al tema de “L’incontro”, ospiti che rispecchiano questo tema grazie al loro vissuto e alla loro esperienza.  Anche quest’anno, una Giuria Giovani composta da ragazzi di età compresa fra i 16 i 24 anni, si occuperà di visionare attentamente tutte le opere selezionate dalla giuria di pre-selezione e si riunirà per decretare i film vincitori con il supporto di un tutor, il direttore artistico del festival Jacopo Fontanella. Le opere in concorso per la settima edizione del festival sono 18 e sono suddivise in tre categorie: Incontri d’autore, sezione dedicata a corti che abbiano come tema “L’incontro”; Sguardi d’Autore, sezione a tema libero per le opere che si contraddistinguono particolarmente per tecnica, estetica e/o contenuti; Nuove Prospettive, sezione a tema libero dedicata ai prodotti dei registi di età inferiore ai 25 anni. La Giuria Giovani, il cui giudizio è insindacabile, assegnerà il Premio Wag alla Miglior opera della categoria  Incontri d’Autore; il Premio Sguardi d’Autore e il Premio Nuove Prospettive alla miglior opera delle rispettive categorie; il Premio Miglior Interpretazione Attoriale (novità di quest’anno) a uno tra i personaggi di tutti i film in concorso. Dopo il successo delle ultime edizioni che hanno ospitato, tra gli altri, personalità di spicco come Carlo Delle Piane (2017) e Nino Frassica (2018), il Wag Film Festival torna per offrire a valdarnesi e non tre serate dedicate al cinema indipendente e un’occasione intima e unica di intrattenimento e riflessione.

Clicca qui per consultare il programma definitivo