Verde e siepi al Foro Varchi. Dopo la segnalazione di incuria interviene la Chiassai: “area privata”

587

Nei giorni scorsi una segnalazione di incuria per il verde e le siepi al Foro Varchi è arrivata al tg regionale della Rai che ha riportato, con tanto di immagini, alcune lamentele. Nelle ultime ore è arrivata la precisazione del Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini, la quale ha annunciato che si tratta di un’area privata non ancora in carico al Comune.
“Trovo imbarazzante che un servizio di informazione pubblica, pagato dai cittadini, si presti a diffondere un’immagine negativa di una città senza minimamente approfondire i fatti – ha aggiunto -. Lo sdegno aumenta poi se tale comportamento viene amplificato, se non sponsorizzato, dal Pd locale, molti esponenti dei quali sono ex amministratori che dovrebbero sapere come stanno le cose, altrimenti comprendo la loro difficoltà ad essere credibili per la comunità”.
Il Sindaco di Montevarchi ha aggiunto che l’area in questione, (“come ho già spiegato più volte ad alcuni residenti e all’amministratore di condominio”), non sarà presa in carico dal Comune fino a quando i privati non avranno effettuato tutte le opere di manutenzione necessarie che, oltre al verde, prevedono anche una riqualificazione dell’illuminazione e non solo. “Pertanto – ha proseguito – tali interventi non sono al momento di competenza del Comune, in caso contrario potremmo incorrere nel danno erariale. Pur essendo scaduti i dieci anni di convenzione, i privati ancora non hanno sanato le criticità già da tempo rilevate dagli uffici. Resta l’amarezza – ha concluso la Chiassai – nel constatare un modo triste di fare politica di chi, a distanza di tre anni, non ha ancora metabolizzato di aver perso il controllo della città, non accetta la democrazia e dimostra solo di avere rabbia e certo non amore e rispetto per Montevarchi”.