L’anno nuovo del basket valdarnese parte col piede sbagliato: nel weekend solo sconfitte

189

In quella che per le squadre di C Gold e Silver era la prima giornata del 2020, e per la RR Retal Galli la seconda, le cose non sono andate affatto bene. Le compagini valdarnesi hanno infatti rimediato soltanto sconfitte.

La RR Retail Gallli domenica al Palagalli ha ceduto alla capolista Campobasso per 64-58. La gara è stata a senso unico con le molisane che non sono mai entrate in difficoltà, al cospetto di un Galli che in difficoltà adesso è davvero, vista la terza sconfitta di fila. Le ragazze di Altobelli avranno occasione per rifarsi sabato prossimo in trasferta contro l’Acli Livorno.

La Synergy conclude il girone d’andata con l’undicesima sconfitta in 14 gare: ad ottenere i due punti, sul proprio campo, è infatti la Pielle Livorno, mai battuta in casa, che dopo un primo quarto dove i sangiovannesi avevano concluso a +5 è stata capace di mostrare un gran gioco d’attacco meritandosi la vittoria.

La Fides Montevarchi di coach Paludi viene dominata in lungo e in largo dalla Sibe Prato, in terra pratese. I montevarchini affrontavano una squadra che era avanti di soli due punti in classifica, ora quattro, ma in campo l’approccio dei padroni di casa è stato forte fin da subito e meritevole della vittoria. La Fides conclude quindi il girone d’andata a 12 punti, in una posizione di classifica piuttosto tranquilla.

Il Galli Terranuova è la squadra che va più vicino alla vittoria e che meriterebbe meno la sconfitta. La gara dai due volti del PalaCarrara viene infatti vinta dai padroni di casa con una sola lunghezza di scarto. Dopo una prima frazione che ha visto i biancorossi assenti e in balia dei carraresi, che si sono portati anche a +16, il secondo tempo ha visto Terranuova rimontare punto a punto fino alla parità, spezzata dal canestro-vittoria degli avversari che arriva a pochissimi secondi dalla fine.