28 Gennaio 2021 - 13:47

Rossi assente al sit-in dei sindaci contro Poste Italiane. Mugnai: “E’ andato a tentare la scalata alla segreteria del Pd nazionale?”

Ha usato l’arma dell’ironia il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale e coordinatore regionale degli azzurri, Stefano Mugnai, nel commentare l’assenza del Governatore Enrico Rossi alla manifestazione di protesta dei sindaci toscani, che questa mattina, a Firenze, hanno organizzato un sit-in davanti alla sede regionale di Poste Italiane. Nel capoluogo erano presenti anche i primi cittadini di Terranuova Chienni, di Bucine Tanzini e di Pergine Valdarno Neri. La scure di Poste Italiane, infatti, non ha risparmiato gli sportelli di Campogialli, Mercatale e Piave a Presciano. “Rossi ha marinato la manifestazione contro i tagli agli uffici postali alla quale nei giorni scorsi si era vantato a mezzo stampa di voler partecipare – ha detto Mugnai – .E invece, poi, come al solito, lo spirito barricadero del governatore e’ durato lo spazio di qualche mattino, per spiccare il volo verso un non meglio precisato ‘viaggio istituzionale all’estero’. Mugnai ha poi ricordato i recenti interventi del Governatore. “Sono le solite figure di chi ormai e’ avvezzo a riempirsi la bocca di annunci privi di seguito – ha aggiunto – . Ma Rossi ce lo ricordiamo, sempre sulle Poste, poche settimane fa, quando si inalbero’ minacciando tuoni fulmini e saette e poi, a stretto giro, intervenne il sottosegretario Giacomelli per ricordargli che quegli stessi tagli erano stati concordati proprio con lui. La buccola al naso i toscani non ce l’hanno da un pezzo”.

Marco Corsi
Direttore Responsabile