28 Maggio 2020 - 17:24
More

    Il Tar sospende la chiusura degli uffici postali. Salvi al momento i presidi di Campogialli, Mercatale e Pieve a Presciano

    Dovevano chiudere il 7 settembre, ma per il momento rimarranno aperti. A dare una mano ai sindaci toscani, sul piede di guerra per il taglio degli uffici postali periferici, ci ha pensato il Tar, che ha sospeso il provvedimento. La decisione del Tribunale Amministrativo Regionale della Toscana è arrivata nelle ultime ore e fa seguito ad un’istanza presentata dai comuni coinvolti, compresi quelli di Bucine, Terranuova e Pergine Valdarno. “Il dottor Saverio Romano, Presidente di sezione del Tar Toscana, ha accolto l’istanza, ritenendo sussistere il presupposto di gravità ed urgenza denunciato dai comuni – ha detto, soddisfatto, il primo cittadino di Terranuova Sergio Chienni –
    Per il momento, pertanto, gli uffici dovranno restare aperti almeno sino al prossimo 23 settembre, data nella quale verrà discussa la questione nel merito”.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile