2 Ottobre 2020 - 01:02
More

    Scoppia un incendio al calzaturificio Sicla di Levane. Molti intossicati ma in maniera non grave

    Stamani poco dopo le 10 è scoppiato un incendio all’interno del calzaturificio Sicla, in via dello Zodiaco a Levane. Le fiamme, in base agli accertamenti dei vigili del fuoco, sono divampate dall’impianto di aspirazione. Alcuni dipendenti dell’azienda hanno attivato gli estintori. Nel frattempo erano stati chiamati i pompieri della caserma di Montevarchi e le unità di soccorso. All’interno dello stabilimento un centinaio di persone, molte delle quali sono rimaste intossicate, seppur in maniera non grave. I lavoratori sono comunque a riusciti a salvare dalle fiamme il prodotto finito, ovvero le calzature, le cui scatole sono state portare velocemente nel piazzale dell’azienda. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia municipale e dieci equipaggi del 118, che fatto scattare la procedura di maximergenza. Una ventina di pazienti, in codice giallo e/o verde, sono stati portati negli ospedali di Arezzo e del Valdarno. Altri 17 sono stati invece curati sul posto e ad alcuni di loro è stata fatta indossare una mascherina per l’ossigeno, considerato che avevano inalato del fumo. Ingenti i danni ai macchinari dell’azienda. A breve le prime immagini video dell’incendio.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile