martedì, Maggio 17, 2022

Cinque Stelle in Regione al fianco dei pendolari valdarnesi

Il gruppo 5 Stelle a Palazzo panciatichi ha presentato un’interrogazione al presidente Rossi e all’assessore Ceccarelli sui problemi del pendolarismo, con particolare riferimento alla tratta valdarnese.

Nello scritto, firmato dai quattro eletti nel granducato, si fa riferimento a molte delle questioni sollevate di recente dal Comitato Pendolari Valdarno Direttissima, come l’esclusione dei Vivalto dalla linea veloce e i tempi di percorrenza sbagliati tra le stazioni valdarnesi ed il capoluogo di regione.

In particolar modo l’interrogazione quindi chiede una revisione sia degli orari di partenza dal Valdarno che una riscrittura dei tempi di percorrenza, con una clausola da chiedere a Trenitalia per il ritardo in ogni singola stazione e non sull’orario di fine corsa di ogni convoglio.

 

[mom_video type=”youtube” id=”t8fvfQQJs8Q” width=”750″ height=”400″]

Lapo Verniani
Redattore