20 Ottobre 2020 - 14:19
More

    “La pista ciclabile che collega San Giovanni a Santa Maria è in condizioni pietose”. Interrogazione di Marziali al prossimo parlamentino

    Una pista ciclabile inaugurata poco più di anno fa che presenta un manto non consono al passaggio delle biciclette e tutto attorno un degrado diffuso, con erbe alte più di un metro. Il percorso “incriminato” è quello che da San Giovanni porta alla frazione di Santa Maria e la vicenda sarà al centro del prossimo consiglio comunale grazia ad un’interpellanza del consigliere del gruppo “Cresce San Giovanni” Mario Marziali. L’esponente del gruppo consiliare ha ricordato come la pista sia stata inaugurata nel recente periodo di campagna elettorale dopo anni di aspettative da parte dei cittadini dell’Oltrarno. “La superficie non è consona al passaggio dei mezzi a due ruote – ha detto Marziali -. Senza dimenticare stati di degrado dovuti all’incuria e alla scarsa manutenzione”. Il riferimento è all’erba altissima su tutto il tratto interessato. “Non è una bella immagine quella che diamo a chi la visita e la percorre – ha aggiunto il consigliere di opposizione -. Chiedo pertanto quando l’erba verrà tagliata e quando verrà sostituito il fondo, che non permette alle biciclette di percorrerlo senza forare”. L’interpellanza sarà presentata nel parlamentino del 15 settembre prossimo.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile