4 Dicembre 2020 - 23:46

Una nuova scultura in pietra serena all’ingresso del Parco dei Cappuccini. Sarà inaugurata giovedì sera

Il Parco dei Cappuccini, inaugurato due anni fa e al centro di un ulteriore progetto di riqualificazione, si arricchirà di una nuova opera artistica, che troverà posto all’ingresso del Parco, in piazzale Europa. Si tratta della scultura in pietra serena dedicata a Matelda realizzata dall’artista montevarchino Romano Dini, che sarà inaugurata giovedì prossimo alle ore 21. Durante la serata si terrà il saluto delle autorità e la lettura del canto XXVIII del Purgatorio a cura degli studenti del Liceo B. Varchi in occasione del 750° anno dalla nascita di Dante Alighieri. Presente, ovviamente, anche Dini, sculture che vive e lavora a Moncioni. La scultura, da lui realizzata nell’anno 2000, è stata esposta in alcune prestigiose rassegne riscuotendo grande successo di critica e di pubblico. Adesso farà bella mostra di se all’ingresso di quello che dovrà diventare il più importante parco della città.

Marco Corsi
Direttore Responsabile