20 Ottobre 2020 - 13:30
More

    Brogi d’accordo con Viligiardi. “L’Unione va chiusa”. E lancia una proposta clamorosa. “Comune Unico tra Cavriglia e San Giovanni”

    “L’Unione dei Comuni ha dimostrato, con i fatti, di non funzionare. Superiamola e andiamo verso il comune unico tra Cavriglia e San Giovanni”. La clamorosa proposta, che non mancherà di suscitare reazioni, è stata lanciata da uno dei più autorevoli rappresentanti politici del Valdarno, Enzo Brogi, ex consigliere regionale del Pd e ex sindaco del paese delle miniere. Brogi, chiamato ed esprimersi sulla recente uscita del sindaco di San Giovanni Viligiardi in merito al futuro dell’Unione, ha confermato che l’esperienza dell’ente sinergico è, a suo dire, conclusa. “Il problema – ha detto – è molto semplice. I comuni di Cavriglia e San Giovanni marciano a due velocità diverse e l’Unione rischiava di diventare una sovrastruttura incapace di assolvere al compito al quale era chiamata, ovvero ottimizzare i servizi e far risparmiare soldi ai cittadini”. Ed ecco la proposta, destinata ad avere vasta eco. “Bisogna superare l’Unione dei Comuni e lavorare per andare verso un comune unico tra Cavriglia e San Giovanni. In questo modo ci sarebbe davvero la possibilità di organizzare al meglio la macchina comunale. Tra l’altro – ha aggiunto Brogi – questo processo potrebbe accelerare quello che, come sapete, è un mio cavallo di battaglia: la nascita di un’unica entità comunale in Valdarno”.

    Marco Corsi
    Direttore Responsabile