giovedì, Dicembre 1, 2022

L’Unione dei Comuni tra San Giovanni e Cavriglia non potrà chiudere prima del dicembre 2016

Il sindaco di San Giovanni Maurizio Viligiardi, parlando della possibile chiusura dell’Unione dei Comuni con Cavriglia, aveva indicato una data: 31 dicembre 2015. In realtà, in base allo statuto, l’ente potrà cessare la sua attività non prima del dicembre del 2016. Lo ha ricordato il capogruppo di “Cresce San Giovanni” Francesco Carbini nell’illustrare la mozione che sarà presentata al prossimo parlamentino del 29 settembre. In quell’occasione sarà chiesa la fine anticipata dell’organismo sovracomunale. Una mozione che parte dalle recenti dimissioni di Mario Marziali dal consiglio dell’Unione e continua con le dichiarazioni, rilasciate in esclusiva alla nostra redazione, di Maurizio Viligiardi, che ha manifestato l’intenzione di concludere quest’esperienza in assenza di un rafforzamento dei servizi. La mozione che sarà presentata a fine settembre dal gruppo “Cresce San Giovanni” impegna il sindaco a presentare immediatamente l’ atto di scioglimento e di tutti gli atti conseguenti, così come previsto dallo Statuto dell’Unione.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile