mercoledì, Novembre 30, 2022

Terranuova. I numeri impressionanti del Perdono. 650 attività presenti con 250 ambulanti. Dove parcheggiare

Sarà il week end del Perdono. Un week end lungo, che comprende anche la giornata di lunedì, da sempre riservata ai pennuti. Una città immersa nel rutilante circo del Perdono. E’ Terranuova Bracciolini, che durante la cinque giorni più importante dell’anno si trasforma in una grande città invasa da trecentomila persone provenienti da tutta la provincia di Arezzo e da parte della Toscana. L’edizione numero 401 della più importante manifestazione del Valdarno prende ufficialmente il via questa sera, con l’apertura del luna park, la 28° Mostra Mercato Valdarno Espone e uno spettacolo di moda. Domani l’apertura della 401° Fiera di Terranuova, con i suoi numeri da record. Gli operatori presenti saranno quasi seicentocinquanta. Undici i concessionari d’auto, cento gli espositori in viale Piave, senza dimenticare le dieci aziende di edilizia collocate nella zona delle poste e le quaranta ditte specializzate in agricoltura che esporranno nell’area di via Tevere e via Ciuffenna. A questi vanno aggiunti tredici artigiani che effettueranno dimostrazioni dal vivo, quaranta antiquari che prenderanno parte all’edizione straordinaria della fiera dell’antiquariato, trenta aziende di allevamento tra bovini e cavalli e quarantacinque espositori alla fiera degli uccelli. Quaranta i giostrai del luna park, venti le associazioni onlus presenti in fiera e ben duecentocinquanta gli ambulanti. Insomma, un vero e proprio esercito che fa da sempre della Festa del Perdono di Terranuova la più importante della vallata. E in previsione dell’enorme afflusso di pubblico, è stato allestito un presidio del 118 nella sede della Pro Loco in via Fazia, mentre la Misericordia sarà presente in viale Europa. Mobilitata anche la polizia municipale del corpo associato Montevarchi-Terranuova aiutata, per l’occasione, dagli uomini della protezione civile e dall’associazione La Racchetta. Per quanto riguarda i parcheggi, chi viene da San Giovanni attraverso Le Ville potrà parcheggiare lungo la strada del Cimitero. Altre aree di sosta saranno collocate in zona Abb (ex Power One) e nei pressi della rotonda per La Penna. Sarà in funzione, nell’area delle Coste, un trenino navetta e un pullman che condurranno i visitatori nell’area fieristica. Mobilitata, come sempre, la Pro Loco di Terranuova, ente organizzatore, con in testa il presidente Rossano Carsughi. Il Perdono di Terranuova si concluderà martedì prossimo con la gara ciclistica per dilettanti elite under 23 “46° Ruota d’Oro e 84° GP Gran Premio Festa del Perdono”, il concerto della Filarmonica Giuseppe Verdi e il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile