giovedì, Dicembre 1, 2022

La centrale di Santa Barbara è stata confermata impianto strategico

La centrale Enel di Santa Barbara, nel Comune di Cavriglia, si conferma impianto strategico per il sistema elettrico nazionale: a ribadirlo è stato il“test di riaccensione” che domenica 27 settembre, ha attraversato circa 90 km di linee elettriche sia aeree che in cavo, prevalentemente a 380 kV, in Toscana. Una simulazione di black out che, grazie al lavoro di oltre 30 tecnici di Terna, Enel Produzione e di Enel Distribuzione, si è conclusa con successo.

Lapo Verniani
Lapo Verniani
Redattore