lunedì, Novembre 28, 2022

” L’ospedale Serristori non chiuderà e verranno rispettati i patti territoriali”. L’assessore regionale Saccardi rassicura sul presidio

Visita questa mattina dell’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi in Valdarno Fiorentino. Scopo dell’incontro, al quale hanno preso parte i sindaci di zona, parlamentari e dirigenti della ASL 10, è stato quello di fare il punto sul presidio Serristori e sull’applicazione dei patti territoriali firmati nel 2013.

L’assessore Saccardi ha voluto rassicurare sul futuro dell’ospedale figlinese, seppure alla  luce delle difficoltà economiche esistenti e ha ribadito l’infondatezza di una possibile chiusura del Serristori .

” Il 7  gennaio prossimo – ha affermato l’assessore- partirà il nuovo servizio di oculistica. Per il DH oncologico è in corso l’appalto dei lavori. Le chiusure che si sono verificate in alcuni reparti sono derivate esclusivamente dal periodo estivo, ma sta per riprendere la normalià delle prestazioni”.

In merito alla manifestazione organizzata dai Cobas e programmata per il 30 ottobre, l’assessore Saccardi ha affermato che non ha motivo di essere fatta perchè nessuno vuole chiudere l’ospedale di Figline : “si gioca sui timori delle persone per fare propaganda”- ha detto l’assessore.

In merito ad un possibile accorpamento sanitario fra Valdarno Aretino e Fiorentino, Saccardi ha affermato che si tratta di un percorso che dovrà essere condotto dai territori e dai loro sindaci e che comunque il dibattito su questo tema prenderà il via nel 2016.

Serena Paoletti
Serena Paoletti
Redattrice