giovedì, Dicembre 1, 2022

L’Aquila finisce k.o. sul campo del Grassina e recrimina per l’arbitraggio

Domenica da dimenticare per il Montevarchi sconfitto al “Pazzagli” di Ponte a Niccheri dal Grassina per 3 a 1 al termine di una gara rocambolesca e condizionata dall’espulsione di Francesco Sorbini in avvio di ripresa. Vibranti le proteste dei 200 tifosi al seguito del team di Rigucci per l’arbitraggio di Iacobellis della sezione di Pisa. Nel finale, peraltro, l’Aquila ha sprecato l’occasione per pareggiare i conti ma Vangi si è fatto parare un calcio di rigore da Muscas. A fine gara i dirigenti del sodalizio rossoblù hanno annunciato passi ufficiali per il ripetersi di episodi “avversi e penalizzanti”.