giovedì, Dicembre 8, 2022

Caso Sorbini. In corso il consiglio direttivo straordinario del Montevarchi Calcio

E’ stata un’autentica mazzata, difficile da digerire e naturalmente, da gestire. Passi per i 900 euro di multa comminati per le intemperanze dei tifosi, o per le due giornate di squalifica inflitte a mister Rigucci. Ma i cinque mesi di sosta forzata per Francesco Sorbini, appiedato dal giudice sportivo fino al 29 marzo 2016 non sono andati giù al Montevarchi Calcio. Alle 18,30 è iniziata una riunione straordinaria del consiglio direttivo della società, nel corso della quale saranno prese una serie di decisioni, compresa, ovviamente, quella dell’eventuale ricorso. Non filtrano indicazioni, ma sembra che nessuno, in società, voglia arrivare al muro contro muro. Certamente il ricorso verrà presentato, ma probabilmente si terrà un profilo basso, gettando acqua sul fuoco anche su una tifoseria in subbuglio. Perdere la calma in questi momenti potrebbe essere devastante per il futuro sportivo dell’Aquila. Intanto domenica al Brilli Peri arriva il Figline.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile