domenica, Novembre 27, 2022

Prada torna ad assumere, parola di Patrizio Bertelli

L’annuncio è di primaria importanza, in considerazione del forte radicamento del Gruppo anche in Valdarno. Patrizio Bertelli, il patron di Prada, in un’intervista subito amplificata dalla rete, conferma la volontà di tornare ad assumere, con ricadute preziose negli stabilimenti del comprensorio. Ribadita, inoltre, la linea operativa del colosso del fashion e della moda che ha riportato l’83 per cento delle produzioni in Italia, consolidando le radici aretine dell’azienda. Quanto all’occupazione, Bertelli ha plaudito alle nuove norme sul lavoro: «Con il Jobs Act – ha commentato – ci sono stati indubbi benefici per le imprese ddel manifatturiero, con la conversione dei contratti a tempo determinato in quelli indeterminati». Sui tempi e le modalità, l’imprenditore ha lasciato intendere che la ricerca dei nuovi assunti si completerà entro l’anno e riguarderà profili professionali specializzati ed esperti nella produzione di capi in pelle di lusso: addetti al taglio, alla preparazione, al montaggio banco e macchina, alla rifinitura ed altre figure tecniche.
bertelli 1