giovedì, Dicembre 1, 2022

“Prosegue l’operazione di smantellamento del Serristori”. Nuovo attacco dei Cobas

L’ultima vicenda, secondo loro, conferma una volontà precisa: quella di smantellare l’ospedale di Figline. Pochi giorni dopo la fiaccolata per le vie del paese, i Cobas sono tornati all’attacco, denunciando quanto accaduto in questi giorni. La Asl 10, infatti, ha presentato il progetto di riorganizzazione dei laboratori analisi aziendali. Per il Serristori però, che ha un pronto soccorso h24 e una sub-intensiva, non è previsto alcun incremento delle dotazioni organiche dei tecnici, con la confermata chiusura del Laboratorio Analisi dalle 20 alle 7. “Una vera provocazione – hanno tuonato i sindacati – . Come se niente fosse, prosegue lo smantellamento. E’ stato ignorato il patto territoriale e gli impegni profusi dalle amministrazioni comunali sul cosiddetto potenziamento”. I Cobas hanno quindi chiesto di modificare gli indirizzi della azienda sanitaria di Firenze.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile