giovedì, Dicembre 1, 2022

San Giovanni. Chiesto un consiglio comunale straordinario sulla sanità alla presenza dell’assessore regionale Saccardi

Un consiglio comunale straordinario sulla sanità alla presenza del nuovo assessore regionale per il diritto alla salute Stefania Saccardi. La richiesta, ufficiale, è partita in queste ore dal gruppo consiliare “Cresce San Giovanni” e sarà inoltrata domani mattina tramite posta elettronica certificata al presidente del consiglio comunale di San Giovanni Valdarno Andrea Romoli. La proposta di istituire un parlamentino ad hoc per discutere di temi sanitari, ad onor del vero, era già stata presentata dalla stessa forza di minoranza nel marzo scorso. Ma alla luce delle elezioni regionali e dell’incarico assunto dal nuovo assessore – la Saccardi ha preso il posto di Marroni -, Carbini&C. , in queste sono tornati alla carica. “Anche perché – è stato ribadito – non si può non tener conto del grande successo raggiunto con la raccolta di firme per l’abolizione della legge sanitaria regionale. Vogliamo quindi sapere quale impatto avrà in Valdarno la nuova legislazione in materia sanitaria e in particolare le ripercussioni sul nostro ospedale”. .

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile