venerdì, Gennaio 27, 2023

La sindaca Mugnai a “Quinta Colonna” per chiedere la costruzione del secondo ponte. Ma arriva una doccia gelata. “I soldi non ci sono”

Una cassa di risonanza nazionale per il nuovo appello della sindaca di Figline Incisa Giulia Mugnai, che ieri sera è stata ospite della trasmissione “Quinta colonna”, il programma televisivo condotto da Paolo Del Debbio, in onda su Rete 4. La Mugnai è stata invitata per parlare del secondo ponte sull’Arno, un’opera ritenuta imprescindibile per la comunità del Valdarno Fiorentino. Priorità ribadita anche in una lettera che la sindaca ha indirizzato al Ministro Del Rio e al suo vice Riccardo Nencini. L’amministratrice figlinese ha ricordato che investire su questa infrastruttura significa non solo ridurre le distanze tra le città del Valdarno, ma anche creare opportunità di lavoro e di sviluppo di un’area vasta che ha spostato su Figline e Incisa gran parte del suo baricentro produttivo e commerciale. A fine trasmissione, tra l’altro, è arrivata in studio la telefonata dell’ing. Carlo Ferrante, dirigente viabilità della Città Metropolitana di Firenze, che ha confermato l’esistenza del progetto preliminare, ma che non ci sono i soldi per avviare la progettazione esecutiva. In pratica, non ci sono risorse per costruire il ponte. “Una risposta insoddisfacente, dal momento che si tratta di un’opera giudicata strategica già dal 1961, anno in cui sono partite le prime sollecitazioni di finanziamento – ha commentato la sindaca Mugnai -. L’ing. Ferrante non ha fatto che confermarci una situazione di cui siamo già a conoscenza. Ci aspettiamo comunque una risposta chiara e puntuale dal Ministro Del Rio, a cui abbiamo scritto ormai da 20 giorni. Una risposta che solleciteremo anche attraverso i parlamentari di zona, che hanno già espresso la disponibilità a dare il loro contributo”

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile