lunedì, Febbraio 6, 2023

C’è l’accordo tra il comune di San Giovanni e Trenitalia per l’area di via 2 giugno: presto la firma

2 giu

Incontro proficuo stamattina a Roma tra il sindaco sangiovannese Maurizio Viligiardi ed i dirigenti di Trenitalia in relazione all’acquisizione da parte dell’ente comunale dell’area di via 2 giugno da destinare a parcheggio gratuito a pochi metri dal centro storico.
E’ stato infatti identificato il testo dell’accordo che le due parti stipuleranno, quantificando anche il cambio che arriverà alle ferrovie con il terreno ceduto dal comune in via dei fondali, ovvero una capacità edificatoria di duemila metri quadri per un valore oscillante tra i 55 ed i 75 euro a metro quadro.
Qui, come conferma anche il primo cittadino, esiste per le Ferrovie anche un acquirente disposto a spendere per realizzare nuclei abitativi, con la conseguenza che il guadagno per Trenitalia è praticamente garantito.
Adesso Viligiardi attende la nuova chiamata per ratificare l’accordo mettendo nero su bianco: a quel punto il progetto del nuovo parcheggio potrà davvero partire e non è un segreto che già esiste il piano di risistemazione dell’intera area con l’accesso da via due giugno.

Lapo Verniani
Lapo Verniani
Redattore