lunedì, Febbraio 6, 2023

Frecciarossa in transito a San Giovanni. Il padre dei due gemellini. “Acquisiti i filmati delle telecamere di sorveglianza”

Si è rivolto ad un avvocato Filippo Pallari, il padre dei due gemellini che domenica scorsa ha vissuto una brutta avventura in stazione a San Giovanni. Il suo passeggino infatti, per fortuna vuoto, è stato scaraventato a trenta metri di distanza al passaggio di un Frecciarossa che ha provocato uno spostamento d’aria. Momenti di panico per l’uomo e sua moglie, che hanno denunciato l’accaduto rivolgendosi poi ad un legale. “Non cerco visibilità nè risarcimenti – ha detto questa mattina al quotidiano La Nazione -. Voglio solo segnalare, con forza un problema di sicurezza”. Intanto si cerca di ricostruire con esattezza quanto accaduto. “Mi risulta che siano già stati acquisiti i filmati delle videocamere di sorveglianza presenti in stazione per appurare i fatti – ha aggiunto Pallari -. Voglio però ribadire che eravamo ben distanti dalla striscia gialla. E’ giusto anche precisare che il passaggio del convoglio era stato annunciato regolarmente e sono convinto che non sia stata oltrepassata la soglia dei 180 km/h”. L’intera pratica, adesso, è in mano all’avvocato.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile