sabato, Gennaio 28, 2023

Clamorosa novità politica a Montevarchi. I Democratici e Impresa e Innovazione faranno le Primarie

A Montevarchi le Primarie per scegliere il candidato sindaco si faranno. Ma, almeno per il momento, non sarà il Partito Democratico ad organizzarle, bensì i gruppi Democratici per Montevarchi, ovvero gli ex socialisti e Impresa Innovazione Obiettivo Montevarchi. A dicembre è prevista un’assemblea pubblica. A febbraio si terranno le “elezioni” per decidere chi sarà il candidato della coalizione che si presenterà alle prossime amministrative. In realtà nel comunicato ufficiale si parla di “ricorso alla consultazione popolare”, ma la traduzione simultanea è “Primarie”.Una novità clamorosa, emersa dopo una serie di riflessioni che, evidentemente, puntano a fare da stimolo anche al Pd che, come noto, è alla ricerca di un’ampia convergenza programmatica per presentarsi alle comunali di maggio con un unico candidato e un’unica coalizione di centro sinistra. E la mossa dei Democratici è un segnale che, indirettamente, fa capire al partito di maggioranza relativa che il tempo sta per scadere. O si accelera il percorso altrimenti non ci sarà alcun accordo e i Democratici andranno per conto proprio. Questo nessuno lo dice apertamente, ma dalla strategia adottata il percorso appare piuttosto chiaro. Gli assi fondamentali del progetto di governo per la Montevarchi del futuro passano da una discontinuità, da un buongoverno e da un rilancio della partecipazione popolare. Impresa Innovazione, rappresentata da Gianluca Magini e i Democratici hanno annunciato l’accordo e andranno a braccetto nella stessa direzione. Tra gli obiettivi generali di natura programmatica, decoro e sicurezza, semplicità e trasparenza, alleggerimento della pressione fiscale, alto livello dei servizi e sviluppo. Tutti temi che dovranno comunque essere approfonditi e articolati in collaborazione con i cittadini, le associazioni e le rappresentanze. “ Negli incontri fin qui sostenuti – hanno detto all’unisono – è emersa, in primo luogo, la necessità di un diverso governo cittadino, più autorevole ed efficiente, con una visione del futuro di Montevarchi e del ruolo che dovrà assumere nel Valdarno, alla luce dei grandi cambiamenti istituzionali e amministrativi”. I primi di dicembre i due gruppi organizzeranno un’assemblea pubblica per presentare i risultati della consultazione e definire l’organizzazione delle Primarie per la scelta del candidato sindaco, che comunque si terranno il mese di febbraio. Per i Democratici e per Impresa Innovazione, infatti, in una fase come questa, per combattere la rassegnazione e la disaffezione verso la politica, è necessario restituire ai cittadini un ruolo attivo.

Marco Corsi
Marco Corsi
Direttore Responsabile